24 Aprile 2024

Ordine Regionale dei Geologi del Piemonte e Dipartimento di Scienze della Terra dell'Università di Torino
Uso consapevole delle georisorse pe un futuro sostenibile

L’utilizzo consapevole e la protezione delle risorse idriche nonché una gestione efficiente delle georisorse (materie prime e prodotti), unitamente ai benefici nell’utilizzo di fonti di energia rinnovabile in sostituzione ai combustibili fossili, sono pilastri di fondamentale importanza per raggiungere una sempre maggiore sostenibilità ambientale, economica e sociale. Pertanto, l’Ordine Regionale dei Geologi del Piemonte insieme al Dipartimento di Scienze della Terra dell’Università di Torino e con l’autorevole supporto della Città di Torino, intendono organizzare un workshop al fine di sensibilizzare il pubblico su temi rilevanti e di forte attualità nel grande contesto della lotta al cambiamento climatico. Il workshop prevede una serie di interventi e la successiva pianificazione di gruppi di lavoro su specifiche tematiche, in cui coinvolgere professionisti, accademici, ma soprattutto la cittadinanza, al fine di divulgare i concetti fondamentali e rispondere alle loro curiosità in merito. A tal proposito, si intendono affrontare i seguenti temi:
• “Acqua". Preziosa risorsa da proteggere attraverso una sua gestione consapevole e sostenibile. Si intende approfondire il ruolo strategico delle acque sotterranee per l’approvvigionamento idrico soprattutto nei periodi di maggiore criticità, presentando la ricarica controllata degli acquiferi (M.A.R.) come tecnica idonea a garantire la disponibilità idrica nei momenti di carenza e a contrastare gli effetti dell'aumento dell’intensità degli eventi climatici estremi.
• “Economia circolare”. Recupero, valorizzazione ed efficientamento a livello locale di materie prime (o prime seconde) da cave, miniere, discariche (anche minerarie) e da riciclo di rifiuti. E’ un tema in evoluzione che necessita di un approccio interdisciplinare per gli aspetti geologico-ingegneristici, per quelli economici, sociali e legislativi.
• “Energie rinnovabili”. Promuovere l’utilizzo di energie “pulite”, che contribuiscano alla riduzione di gas climalteranti e a un netto risparmio energetico ed economico, come valida alternativa all’utilizzo di combustibili fossili finalizzata al raggiungimento della totale indipendenza energetica, con l’obiettivo di integrarle nelle reti di teleriscaldamento e teleraffrescamento.